Elezioni quadriennio 2021-2024 - Ordine dei Farmacisti - Grosseto

Vai ai contenuti

Elezioni quadriennio 2021-2024

Convocazione assemblea elettorale

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO E DEL COLLEGIO DEI
REVISORI DEI CONTI QUADRIENNIO 2021-2024
CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTORALE
 
Ordine dei Farmacisti della Provincia di Grosseto
Via Saffi 71- 58100 - Grosseto - Tel: 0564/29161 - E.mail: ordinefarmacistigr@libero.it

Grosseto, 11 Settembre 2020                                                                                    Prot. n.202000253
 
Oggetto: CONVOCAZIONE dell’ASSEMBLEA ELETTORALE per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti dell'Ordine dei Farmacisti per il quadriennio 2021 - 2024.
                                               
A tutti gli iscritti all’Albo dei Farmacisti della Provincia di Grosseto
                                              Loro Sedi

L'Assemblea elettorale per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Grosseto è convocata, in prima convocazione, in Grosseto — Via Saffi 71, presso la sede dell’Ordine.
Le votazioni si svolgeranno:
•    il giorno 03 ottobre 2020 dalle ore 10.00 alle ore 17.00
•    il giorno 04 ottobre 2020 dalle ore 09.00 alle ore 13.00
 
Qualora in prima convocazione non si raggiunga il numero legale dei votanti, 1’ Assemblea elettorale per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Grosseto è convocata, in seconda convocazione, in Grosseto — Via Saffi 71, presso la sede dell’Ordine.
Le votazioni si svolgeranno:
•    il giorno 10 ottobre 2020 dalle ore 10.00 alle ore 17.00
•    il giorno 11 ottobre 2020 dalle ore 09.00 alle ore 13.00
 
Qualora anche in seconda convocazione non si raggiunga il numero legale dei votanti, 1’ Assemblea elettorale per il rinnovo del Consiglio Direttivo e del Collegio dei Revisori dei conti dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Grosseto è convocata, in terza convocazione, in Grosseto — Via Saffi 71, presso la sede dell’Ordine.
 
Le votazioni si svolgeranno:
•    il giorno 17 ottobre 2020 dalle ore 13.00 alle ore 20.00
•    il giorno 18 ottobre 2020 dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Il numero dei componenti il Consiglio Direttivo da eleggere è 7
 
I componenti del Consiglio Direttivo uscente sono:
Consiglieri: Riccardo Alpi, Elisa Petrucci, Alberto Pieraccini, Luca Mencarelli, Alfredo Discepoli, Fabio Fanciulli, Carlo Ronconi.
 
Il numero dei componenti il Collegio dei Revisori dei Conti è 3 ,di cui uno supplente
 
I componenti del Collegio dei Revisori dei conti uscente sono:
Revisori effettivi:Pierpaolo Tanzini,Salvatore Lucia,Rossi Giulia — supplente: Silvia Rispoli
 
 
                                                                                                                     Il Presidente
                                                                                                                 Dott.ssa Petrucci Elisa
 
 
 
 
Le disposizioni, le procedure e le modalità per lo svolgimento delle elezioni di rinnovo degli organi istituzionali dell’Ordine sono consultabili sul sito dell’Ordine.
 
Le liste dei candidati nonché le singole candidature - firmate, sottoscritte e autenticate, possono essere presentate, a pena di irricevibilità, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso di convocazione, entro le ore 12.00 (dodici) del giorno 22 settembre 2020 mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: ordinefarmacistigr@pec.fofi.it o a mano presso la Segreteria dell'Ordine di Grosseto -in  Grosseto — Via Saffi 71, dalle ore 8 alle ore 12, dal lunedì al venerdì.
 
 
COSA FARE IN CASO DI MANCATO RECAPITO DELLA CONVOCAZIONE
  
S’informa che è stata spedita a tutti gli iscritti, tramite posta elettronica certificata (pec), la convocazione dell’Assemblea elettorale. Sono stati utilizzati gli indirizzi pec dei singoli iscritti registrati nei fascicoli personali. Coloro che non dovessero ricevere la pec/convocazione dovranno comunicare, per e-mail, il recapito pec aggiornato.
  
Contemporaneamente all’invio della pec, lo stesso messaggio è inviato anche tramite posta elettronica ordinaria.
 
Gli iscritti che non hanno comunicato un indirizzo email, né richiesto la pec, riceveranno la convocazione dell’ Assemblea elettorale tramite servizio postale all’indirizzo che risulta nella scheda personale dell’Albo.
 
 
PERCHE’ PARTECIPARE ALL’ASSEMBLEA ELETTORALE
  
La elezione del Consiglio Direttivo avviene, da questa volta, ogni quattro anni e costituisce un momento particolarmente importante e delicato della attività dell’Ordine. La scelta e la votazione dei colleghi che hanno espresso singolarmente o in una lista la volontà d’impegnarsi per la categoria e di gestire per un intero quadriennio le attività degli uffici dell’Ordine rappresentano l’impegno più significativo e democratico di ogni iscritto.
  
L’Ordine rappresenta un fondamentale punto di riferimento dell’intera categoria per la tutela della professione. Si raccomanda, quindi, la massima partecipazione alle operazioni di voto che, per favorire la presenza di tutti, sono state distribuite su due giorni, tra i quali è compreso un giorno festivo.
 
 
PROCEDURE PER LE OPERAZIONI DI VOTO
 
 
E' indispensabile che le operazioni di voto siano eseguite con la massima attenzione.
 
Non sono ammesse deleghe, né voto per posta. Sono eleggibili tutti gli iscritti all’ Albo dell’Ordine che abbiano presentato la loro candidatura.
 
Il voto è segreto e si esprime mediante schede: bianca per il Consiglio e gialla per il Collegio del Revisori.
 
 
SOSPESE LE ISCRIZIONI NEL PERIODO ELETTORALE.
 
Al fine di rispettare il termine di venti giorni relativo all’inoltro dell’avviso di convocazione e tenuto conto di quanto previsto dall’art.8 del DPR 221/50, in materia di deliberazioni sulle domande di iscrizione, il Consiglio Direttivo uscente non procederà all’esame delle nuove domande di iscrizione una volta spedito l’avviso di convocazione.
 
L’esame delle domande di iscrizione, di cancellazione e di trasferimento, riprenderà nella prima riunione valida del Consiglio neoeletto.


Torna ai contenuti